CronacaNews

Agrigento. Pescatore disperso nel mare di San Leone: ricerche ancora senza esito

Ancora senza esito le operazioni di ricerca attivate nella giornata dell’Immacolata dalla Capitaneria di porto di Porto Empedocle per un 45enne, Salvatore Cefalù, di Porto Empedocle, uscito da casa per una battuta di pesca, di cui si sono perse le tracce nelle acque tra San Leone e Punta Bianca. Le forti raffiche di vento e le avverse condizioni meteo-marine hanno reso temporaneamente impossibile per i sommozzatori dei vigili del fuoco il prosieguo delle operazioni in mare. A denunciare la scomparsa sono stati i familiari. Alle ricerche sono impegnate le motovedette della Guardia costiera, un mezzo aereo e alcuni pescatori volontari. Un’imbarcazione sarebbe stata localizzata in fondo al mare a circa 6 miglia dalla foce del fiume “Naro”. Potrebbe essere quella dell’uomo disperso.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto