CronacaNews

Agrigento. Gettano rifiuti alla zona industriale e appiccano il fuoco, chiesti rinvii a giudizio

Il pubblico ministero Giulia Sbocchia ha chiesto il rinvio a giudizio per Calogero Orsolino, 26 anni, di Agrigento e Alfonso Vellenti, 60 anni, di Porto Empedocle, accusati di aver gettato rifiuti e appiccato il fuoco alla zona industriale di Agrigento. L’udienza preliminare, davanti al giudice Giuseppa Zampino, è stata fissata per il 30 gennaio. La vicenda scaturisce dai controlli dei carabinieri del Centro Anticrimine Natura. Il primo è stato immortalato dalle telecamere il 19 giugno del 2017, insieme a un’altra persona giudicata a parte, mentre depositava e incendiava dei rifiuti. Vellenti è stato sorpreso nello stesso punto l’11 agosto successivo insieme a una persona non identificata.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche
Chiudi
Torna in alto