CronacaNews

Mafia, Maxi inchiesta Montagna nell’Agrigentino: disposte tre scarcerazioni

II giudice della Corte di Appello di Palermo, accogliendo le richieste degli avvocati Giuseppe Barba e Raffaele Bonsignore, hanno disposto la scarcerazione dei fratelli Gerlando e Stefano Valenti, imprenditori di Favara, e di Daniele Fragapane, originario di Santa Elisabetta. I provvedimenti seguono la decisione della Cassazione che negli scorsi giorni ha annullato, con rinvio, la condanna a sei anni di reclusione ciascuno, per concorso esterno in associazione mafiosa, nell’ambito della maxi inchiesta antimafia “Montagna”.

I fratelli Valenti e Daniele Fragapane furono condannati in primo e secondo grado a sei anni ma, appena quattro giorni fa, i giudici ermellini hanno disposto un nuovo processo che sarà celebrato davanti ad un’altra sezione della Corte di Appello di Palermo. I tre imputati, dunque, tornano in libertà dopo un lungo periodo trascorso tra il carcere e gli arresti domiciliari. Contestualmente 26 condanne sono divenute definitive.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto