CronacaNews

Agrigento. Denunciato pakistano, ruba 3 mila euro in una panineria 

Un quarantenne pakistano è stato denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per furto. 

L’uomo approfittando di un momento di confusione è riuscito ad impossessarsi di ben 3 mila euro che erano custoditi nella borsa della moglie del titolare di una panineria e piadineria, di via Pirandello, ad Agrigento. La donna aveva lasciato il denaro nella borsa e si era allontanata per andare in bagno. Pochi minuti, tanto è bastato al ladro per arraffare il portafogli, con il denaro, e darsela a gambe levate.

Soldi in contanti che sarebbero serviti per pagare i fornitori. Dopo la denuncia presentata dell’esercente, al termine di alcune indagini, i poliziotti della sezione Volanti della Questura, hanno identificato il presunto responsabile del colpo.

Lo stesso locale, pochi giorni dopo, ha anche subito una rapina. Tre individui a volto scoperto, e armati di coltello hanno minacciato il titolare dell’attività lavorativa, e si sono fatti consegnare quanto l’uomo aveva in cassa, appena 50 euro.

Articoli Simili

Torna in alto