CronacaNews

Licata, intimidazione? Chiodi e viti vicino l’auto di un imprenditore

Diversi chiodi e viti sparsi sono stati rinvenuti per terra vicino all’auto di un imprenditore, 56enne, di Licata che è socio dell’azienda di smaltimento rifiuti “Omnia” di contrada “Piano Bugiades”. Alcuni erano accanto alle ruote dell’Alfa Romeo dell’uomo, che ha formalizzato la denuncia, a carico di ignoti, ai carabinieri della Stazione di Licata. E i militari dell’Arma, dopo aver notiziato la Procura della Repubblica di Agrigento, hanno subito avviato le indagini. L’episodio ha le caratteristiche di un’intimidazione.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto