CronacaNews

Licata. Malvivente travisato, armato di taglierino, rapina un laboratorio di analisi

A Licata rapina in un laboratorio di analisi cliniche in Corso Italia. Un malvivente con volto travisato da cappuccio, occhiali e sciarpa si è presentato nell’attività e armato di taglierino ha intimato al personale di consegnargli il denaro presente in cassa. Il bandito è riuscito ad arraffare una scatola contenente 450 euro prima di fuggire e far perdere le tracce. Lanciato l’allarme, sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia del locale commissariato. Al via le indagini per risalire all’identità del balordo. Non è escluso che lo stesso possa essere l’autore di una rapina avvenuta a pochi chilometri di distanza, in una farmacia di Palma di Montechiaro. Anche in questo caso, un uomo armato di coltello si è fatto consegnare il denaro che era custodito nel registratore di cassa, circa 400 euro. 

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto