CronacaNews

Licata. 53enne trovato morto in auto: stroncato da un’overdose. Secondo caso in pochi giorni

Un disoccupato cinquantatreenne di Licata è stato trovato privo di vita all’interno della sua auto in via Salso a Licata. All’interno dell’abitacolo è stata rinvenuta una siringa. Il medico legale intervenuto sul posto avrebbe ricondotto il decesso per overdose da sostanze stupefacenti. Ed è il secondo caso che si registra nell’arco di pochi giorni. Lo scorso 29 settembre aveva perso la vita un pescatore di 45 anni rinvenuto cadavere all’interno della sua abitazione in Corso SerroviraI carabinieri della Compagnia di Licata, dopo avere notiziato la Procura della Repubblica di Agrigento, hanno avviato le indagini. La siringa è stata subito sequestrata per essere sottoposta ad analisi. La salma del 53enne è stata già riconsegnata, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, ai familiari.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche
Chiudi
Torna in alto