PoliticaNews

Area Urbana Funzionale di Agrigento

Sottoscritto, nella sala giunta del Comune di Agrigento, l’atto costitutivo dell’Unione dei Comuni.

Si occuperà della gestione in forma associata dei Fondi FERS 2021-2027 programmati dalla regione siciliana al fine di fornire ai territori sviluppo sostenibile e rafforzamento delle capacità territoriali. Uno strumento che cambierà il volto delle città coinvolte.

Dopo un lungo percorso avviato nel settembre del 2022,  è stato sottoscritto tra i comuni di Agrigento, Aragona, Comitini, Favara, Joppolo Giancaxio,  Santa Elisabetta e Sant’Angelo Muxaro, 

Attraverso tali fondi, l’autorità urbana di Agrigento porrà in essere iniziative tese al rafforzamento della mobilità, allo sviluppo del turismo e al potenziamento delle risorse naturali, artistiche e turistiche del territorio con un attenzione particolare all’ambiente e alla innovazione.

L’area funzionale di Agrigento include anche i comuni di Porto Empedocle, Raffadali, Realmonte e Siculiana che stanno procedendo all’adesione attraverso una convenzione nelle forma previste dal testo unico degli enti locali .

Il comune di Agrigento sarà la sede presso la quale si svilupperanno le iniziative e le strategie  concordate attraverso strutture dedicate con l’apporto di tutti i comuni che fanno parte dell’area e con l’utilizzo di professionalità esterne in grado di supportare questa importante sfida.

Si attende ora il completamento del percorso teso al funzionamento dell’unione per proporre  importanti progetti che possano fornire a questi territori gli strumenti idonei a mettere in luce le indiscutibili potenzialità.

Articoli Simili

Torna in alto