NewsPolitica

Porto Empedocle. DC pensa ai problemi no alle poltrone, si al dialogo ma non con l’amministrazione 

Sui rumors e sulle indiscrezioni relative alla elezione del Presidente del Consiglio Comunale, circolate ad arte in queste ore, interviene la DC di Porto Empedocle che sgombera ogni dubbio sulla posizione politica presa dal coordinamento cittadino.

“E’ indubbio come il coordinamento ed il gruppo consiliare, avrebbero preferito avviare la propria azione politica confrontandosi su temi e proposte necessarie al rilancio della città ed al superamento di uno stallo e di una crisi che giorno dopo giorno mette in ginocchio tutti”.  

E per chiarire una volta per tutte il ruolo che intenderà assumere il partito nella vicenda si esprime in maniera inequivocabile il coordinatore cittadino Giovanni Gangarossa.

“Saranno stati legittimi i contatti dei soggetti e delle forze freneticamente interessate a recuperare i consensi necessari a conquistare una o più poltrone, a partire da quella del Presidente del civico consesso – precisa il dirigente empedoclino – ma a noi interessa una visione che vada al di là di questi discorsi ed a scanso di ogni illazione dichiariamo la nostra disponibilità a dialogare su tutti i temi utili al rilancio politico di Porto Empedocle esclusivamente con i movimenti e le forze alternative all’attuale amministrazione comunale”.

Porto Empedocle, 13/02/2023

Il Coordinamento cittadino DC

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto