CronacaNews

Agrigento. Morto 49enne, malore mentre gioca a calcetto 

Vincenzo Re, quarantanovenne, figlio e fratello di due tra i più conosciuti avvocati del foro di Agrigento, si  è sentito male in un campetto nel quartiere di San Leone durante una partita di calcio. Soccorso dal personale medico del 118, è morto in ambulanza prima dell’arrivo all’ospedale “San Giovanni di Dio”. Vincenzo era una persona conosciuta nella città dei Templi. Amante dello sport e del calcio amatoriale,  amava giocare in porta, era tifosissimo dell’Akragas. La vittima, a quanto pare, non aveva alcuna patologia. Sentite condoglianze alla famiglia. 

Articoli Simili

Torna in alto