Riceviamo e pubblichiamoNews

Agrigento. Codacons: Andiamo tutti al teatro, ma paghiamo tutti?

Responsabile Regionale Dipartimento Trasparenza Enti Locali, Codacons Agrigento, Giuseppe DI ROSA: 


IL CASO TANDOY al Teatro Pirandello

Dopo il lusinghiero debutto a Roma, al Teatro Quirino, ed il banco di prova a Palermo al teatro Al Massimo, “Il caso Tandoy” di Michele Guardì, prima produzione nazionale della Fondazione Teatro Pirandello di Agrigento, ha debuttato in città inaugurando la stagione 2022-2023.

Teatro affollato alla “prima”, Ma quanto si è incassato ed in proporzione quanti biglietti gratuiti sono stati staccati?

Siamo felici che ad Agrigento si arrivi alla produzione di uno spettacolo, ma riteniamo giusto che il biglietto lo debbano pagare tutti, per questo nel rispetto della legge 241/90 a tutela e nell’interesse dei cittadini, oltre che di correttezza amministrativa, buona fede e trasparenza, abbiamo effettuato l’accesso agli atti, abbiamo chiesto di venire in possesso della RENDICONTAZIONE dei biglietti Modd. C1 e C2 compilati e trasmessi all’ufficio SIAE competente e della Rendicontazione comprensiva delle spese e di tutti gli introiti percepiti per l’Evento.

Visto ciò che è accaduto con la gestione del parcheggio pluripiano dove si teneva aperta una struttura pubblica senza nessuno dei requisiti imposti dalla legge ad iniziare da quelli per la sicurezza dei fruitori del servizio, abbiamo colto l’occasione per chiedere la consegna anche dei documenti attestanti la certificazione di tutti gli impianti della struttura (statico, idrico, elettrico, antincendio etc. etc)

Il tutto per la tutela e nell’interesse dei cittadini.

Articoli Simili

Torna in alto