CanicattìCronacaNews

Tre canicattinesi denunciati: Furto di materiale ferroso e rame in azienda di energia alternativa ad Agrigento

Un 39enne bracciante agricolo, un 24enne e un 22enne disoccupati, tutti residenti a Canicattì, sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento per furto aggravato in concorso e porto di oggetti atti allo scasso. Sequestrati diversi arnesi da lavoro. I tre uomini, dopo avere praticato un foro nella recinzione, sono penetrati all’interno di un’azienda produttrice di energia elettrica alternativa di contrada “Fauma”, sotto gli abitati delle frazioni di Giardina Gallotti e Montaperto, in territorio di Agrigento. E’ successo ieri notte. In poco tempo sono riusciti a rubare materiali ferrosi e rame. Hanno avuto solo il tempo di accatastarli in attesa di caricarli sul mezzo e darsela a gambe levate. A loro avviso probabilmente lontano da occhi indiscreti, soprattutto da quelli delle forze dell’ordine. Certamente mai avrebbero pensato di essere colti sul fatto. L’arrivo dei carabinieri della Stazione di Montaperto ha fatto saltare i piani dei tre ladruncoli. 

Articoli Simili

Torna in alto