EconomiaNewsSan Cataldo

San Cataldo: Grande Successo per “Pani e cumpanaggiu – Sapori e profumi antichi”

La seconda edizione dell’evento “Pani e cumpanaggiu – Sapori e profumi antichi” si è conclusa con un successo straordinario, attirando oltre tremila persone presso via Babbaurra a San Cataldo. La serata ha celebrato la tradizione culinaria e culturale siciliana, offrendo ai presenti un’esperienza unica e coinvolgente.

L’evento è stato organizzato dalla Pro Loco di San Cataldo, presieduta da Salvatore Scarlata, in collaborazione con CiceOne Communication di Giuseppe Ubaldo Scarantino, e con il patrocinio del Comune di San Cataldo. Gli sponsor principali, la Banca G. Toniolo e San Michele di San Cataldo, insieme a L’Antico Forno Panificio Carletta, Arte Caffè, Macelleria D’Angelo Giuseppe, Miky Surgel e Gruppo La Cagnina, hanno reso possibile la realizzazione di questa serata speciale.

La serata è iniziata con lo show cooking, dove i talentuosi ragazzi della scuola dei mestieri Euroform hanno mostrato la preparazione dei dolci antichi sancataldesi: Cavatuni, ‘Ngiambella e Ciuri di Sicilia. Successivamente, gli allievi della SoL Academy di Alessandra Alessi hanno emozionato il pubblico con le loro esibizioni canore, sia dei bambini che degli adulti, dimostrando un talento straordinario.

Il momento clou della serata è stato lo spettacolo comico “Ho scagliato la prima pietra” di Giovanni Cacioppo. Con la sua inconfondibile simpatia, Cacioppo ha intrattenuto e fatto ridere il pubblico, mostrando una disponibilità eccezionale sia prima che dopo lo spettacolo, concedendosi a moltissime richieste di selfie e interagendo con i fan che lo hanno celebrato come una vera star.

Nonostante un problema tecnico con l’audio, che ha reso difficile per alcune persone lontane sentire chiaramente, l’energia e l’entusiasmo dei partecipanti hanno compensato l’inconveniente, contribuendo a rendere la serata comunque indimenticabile. Gli organizzatori stanno già lavorando per migliorare ogni aspetto per le future edizioni, garantendo un’esperienza ancora migliore per tutti.

Ringraziamo tutti i partecipanti, gli artisti, i volontari e gli sponsor per aver reso possibile questa meravigliosa celebrazione della nostra cultura e tradizione. Non vediamo l’ora di accogliervi al prossimo evento!

Articoli Simili

Torna in alto