CaltanissettaNewsSport

Rally di Caltanissetta: un weekend rombante che parte dal cuore della città

Torna il 13 e 14 luglio 2024 il “22° Rally di Caltanissetta – 8° Historic Rally di Caltanissetta”.

Un appuntamento automobilistico irrinunciabile per gli appassionati di motori che apprezzano questo evento da oltre un ventennio sia al volante delle loro auto sia dal ciglio della strada. L’adrenalina sale già nel momento in cui si srotola la bandiera a scacchi nella griglia di partenza di Corso Vittorio Emanuele e prosegue lungo tutto il percorso sviluppato nelle campagne del Nisseno.

L’evento, organizzato da DLF Academy, è patrocinato dai Comuni di Caltanissetta, San Cataldo e Santa Caterina Villarmosa.

“Si tratta di un importante appuntamento per la città di Caltanissetta che si mobiliterà per accogliere i piloti e tutto il loro entourage – ha commentato il Sindaco Walter Tesauro -. Il centro nevralgico operativo dell’organizzazione del Rally sarà in viale Stefano Candura e nello Stadio Marco Tomaselli ma le auto non si fermeranno in periferia perchè animeranno le vie del centro storico e attraverseranno nelle campagne del Nisseno. Siamo lieti che manifestazioni di alto livello sportivo, come questa, possano valorizzare il nostro territorio e offrire l’opportunità di far conoscere Caltanissetta al di fuori dei nostri confini non solo come location ideale per le manifestazioni sportive ma anche come meta turistica”.

Il 22° Rally di Caltananissetta, infatti, avrà una mediaticità estesa poiché, oltre a poterlo apprezzare in presenza potrà essere seguito in diretta su Rally Dreamer Tv e Sportitalia TV (Canale 60 DTT o sul sito www.sportitalia.com).

La partenza sarà in Corso Umberto I alle ore 17:00 di sabato (13 luglio) per tornare, dopo il percorso intercomunale e la sosta notturna, nella stessa linea di demarcazione alle ore 18:00 di domenica (14 luglio). Contestualmente, in Corso Vittorio Emanuele, avverrà la premiazione dei vincitori. 

In città, durante le due giornate di gara, Sono state previste modifiche al traffico veicolare che saranno mantenute attive fino a cessate esigenze, per consentire il regolare svolgimento della manifestazione sportiva. Una misura che garantisce la sicurezza sia dei partecipanti alla gara sia degli stessi cittadini e spettatori. La circolazione veicolare non sarà interrotta ma dirottata su itinerari alternativi. 

L’Ordinanza Dirigenziale n. 317 del 28/06/2024, in particolare prevede:

-Dalle ore 08.,00 del 13 luglio 2024 alle ore 20,00 del 14 luglio 2024 e comunque, fino a cessate esigenze: l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata in ambo i lati dell’area antistante il “PalaCannizzaro” ed il parcheggio “Curva Nord” dello stadio “M.Tomaselli” di viale Stefano Candura.

-Dalle ore 15,00 del 13 luglio 2024 alle ore 22,00 del 14 luglio 2024 e, comunue fino a cessate esigenze l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata nel Corso Vittorio Emanuele tratto compreso tra il Corso Umberto e la scalinata Vincenzo Bellini.

-Dalle ore 15,00 del 13 luglio 2024 alle ore 22,00 del 14 luglio 2024 e, comunque, fino a cessate esigenze, la sospensione della circolazione veicolare per tutti i veicoli nel Corso Umberto, tratto compreso tra la Piazza Garibaldi la via Re d’ltalia.

-Dalle ore 15 alle ore 24 del 13 luglio 2024, dalle ore 09,00 alle ore 12,00 e dalle ore 17,00 alle ore 22,00 e comunque fino a cessate esigenze, la sospensione della circolazione veicolare per tutti i veicoli nel Corso Vittorio Emanuele, tratto compreso tra la via Settembre e la Piazza Garibaldi. 

-Per il giorno di domenica 14/07/2024;La sospensione della cosiddetta “pista ciclabile” in viale Stefano Candura, zona Pian del Lago.

Clicca qui per consultare l’intera Ordinanza Dirigenziale n. 317 del 28/06/2024

Guarda il video di un estratto del percorso:

Per restare aggiornati sul Rally di Caltanissetta è possibile visitare il sito internet: https://www.rallycaltanissetta.it/

Articoli Simili

Torna in alto