AgrigentoCronacaNews

Agrigento, incendi: vigili del fuoco evitano disastri

Incendi ad Agrigento e grazie alla squadra della prima partenza guidata dal capo reparto Corona, in centro città e’ stato evitato un vero e proprio disastro con il fuoco che ha aggredito i prospetti esterni di alcune palazzine. Il primo maxi rogo si è sviluppato dalla collinetta alle spalle della Promenade e degli uffici di Anas in via Passeggiata Archeologica, e in poco tempo, le fiamme altissime hanno bruciato sterpaglia, alberi, ulivi e varia vegetazione.

Il fuoco si è avvicinato minacciosamente a due hotel e a villa Genuardi, venendo bloccato in tempo. Non molto lontano, ieri notte, un incendio di sterpaglia che si è sviluppato a pochi metri dal ponte Morandi, ha creato il caos nelle vie Solferino e Dante. Avvolte dal fuoco un’auto e una roulotte parcheggiate in un piazzale condominiale. Immediato l’arrivo dei pompieri che entrati da sentieri differenti hanno fermato l’avanzata del fuoco. E i vigili del fuoco hanno evitato ad un altro rogo di raggiungere il perimetro interno di un’azienda in via Sirio al Villaggio Mosè, a pochi passi dal mercato ortofrutticolo. In fumo erba secca, un cumulo di rifiuti e una parte di un terreno dove vi erano ammassati dei materiali.

Articoli Simili

Torna in alto